Sensori per uso interno

I sensori per allarme da utilizzare all'interno della propria abitazione sono dispositivi che rilevano la presenza mediante movimento e temperatura. Un sensore di allarme generalmente utilizza l'infrarosso passivo (rileva repentine variazioni di temperatura dovute al passaggio del corpo umano) e la microonda (rileva il movimento vero e proprio m...

I sensori per allarme da utilizzare all'interno della propria abitazione sono dispositivi che rilevano la presenza mediante movimento e temperatura. Un sensore di allarme generalmente utilizza l'infrarosso passivo (rileva repentine variazioni di temperatura dovute al passaggio del corpo umano) e la microonda (rileva il movimento vero e proprio mediante emissione di un segnale simile al funzionamento di un radar).

I sensori per uso interno sono diversi da quelli per esterno, in quanto oltre a non avere una protezione contro agenti atmosferici, utilizzano un algoritmo di rilevazione diverso da quelli per esterno, in quanto sono studiati per lavorare in un ambiente in stato di quiete, ovvero all'interno di quattro muri.

Non utilizzare mai sensori per interno in un ambiente esterno anche se protetto da acqua in quanto sarebbe sempre sollecitato dalle condizioni esterne che genererebbero svariati falsi allarmi. Ogni sensore ha specifiche caratteristiche che lo rende adatto ad un particolare tipo di installazione e funzionamento.

Più

Sensori per uso interno Ci sono 5 prodotti.

Mostrando 1 - 5 di 5 articoli